Oikos Sostenibile

PUGLIA IN MOVIMENTO LENTO

Galleria album fotografico

Puglia in slow motionIl progetto Puglia in Movimento Lento, realizzato da aprile a giugno 2011, racconta percorsi di mobilità sostenibile nei territori pugliesi con l’obiettivo di conoscere, sperimentare e diffondere buone pratiche di sostenibilità incoraggiando processi di auto-promozione delle storie, dei racconti, delle memorie delle comunità.  La finalità del progetto è stata quella di far emergere le buone pratiche che caratterizzano la Puglia attivando relazioni e sinergie tra differenti attori del territorio, inteso come spazio denso di significati, luogo di attraversamenti, di paesaggi e di passaggi.

PML ha come obiettivo quello di promuovere capitale sociale nel territorio caratterizzandosi come momento di relazione e di raccordo tra le diverse realtà pugliesi che promuovono la sostenibilità come esperienza quotidiana dando voce a pratiche innovative e sostenibili con le quali rilanciare il territorio pugliese come luogo di attraversamento, contaminazione, creatività, partecipazione. PML intende far emergere la creatività e la bellezza dei percorsi, delle voci, delle identità e delle pratiche sostenibili della Puglia aprendo a differenti narrazioni, a storie migranti, a percorsi non ufficiali, a spazi residuali ricchi di agrobiodiversità attraverso cui raccontare una possibilità oltre la modernità, l’illegalità, il deturpamento, l’assenza di bene comune. PML è un modo per dar voce alle numerose pratiche pugliesi che quotidianamente, lentamente e con impegno, sperimentano la sfida di co-costruzione di identità aperta al progetto e al futuro, interiorizzando e innovando l’eredità di cui sono portatori.  

Ciascun percorso è stato individuato e percorso insieme agli abitanti del posto (associazioni, movimenti, aziende, comuni).

Promosso da Oikos, progetto di Katia Manca, consulenza scientifica Salvatore Patera, Ezio del Gottardo. Sostenuto dall’assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia, in collaborazione con le Ferrovie del Sud Est, ferrovie del Barese e Ferrovie del Gargano. I sei percorsi nelle province Pugliesi sono stati realizzati attraverso l’osservazione del ciclo solare armonizzato con il ciclo lunare, a cura di Rajan Enrico Alfonsi.

Video promo Pml Pareva che io volavo nel cielo

 

 

Vedi foto

Numerosi i musicisti che hanno sposato l’idea del movimento lento: Sud Sound System,  Mascaramirì, Davide Arena, Luigi Bruno, Marco Calabrese, Alessandro Dell’Anna, Chiara Dell’Anna, Giancarlo Dell’Anna, Giuseppe Delle Donne, Vito De  Lorenzi, Mentaly Doof, Silvia Gallone, Vincenza  Magnolo, Sidonio Margotta, Tommaso Massarelli, Cristina Mastria, Massimiliano Morabito, Luigi Panico, Paola  Petrosillo e Massimiliano Però.