Oikos Sostenibile
Archivio per mare Tag

Sviluppo Sostenibile: opportunità e servizi offerti da Stazione a Sud Est

11247602_1681908655364516_7890387169435206847_o

Dall’educazione ambientale alla sostenibilità passando attraverso l’ospitalità e la mobilità lenta. Questi sono alcuni dei servizi offerti dal Laboratorio Urbano Stazione a Sud Est di Otranto. Un contenitore progettuale che esprime con un linguaggio molto potente messaggi che manifestano idee e valori, fonte di condizionamenti come di opportunità, per chi lo vive o attraversa. Puntando tutto sulla cultura, la conoscenza, il sapere e l’arte come il più importante nutrimento dell’umanità, lo spazio di condivisione, promuove la cultura della sostenibilità e...

Salento in Movimento Lento, otto percorsi da vivere e scrivere insieme

sml

 Immagina di poter vivere e raccontare il tuo viaggio e vederlo pubblicato. Puoi farlo unendoti al percorso lento dei viandanti di Oikos. Per vivere, condividere e scrivere un cammino comunitario e rivoluzionario! Da Aprile ad Agosto 2016, vi aspettano otto percorsi da vivere e condividere. Attraverso i propri sensi e attraverso la propria creatività. Un cammino rivoluzionario che vedrà sulla strada viandanti lenti autori dei propri passi. Raccontando insieme, attraverso il metodo della scrittura collettiva, otto percorsi di mobilità sostenibile....

Prende il via il progetto Stazione a Sud Est

11391789_1658727324349316_6367064090256514967_n

STAZIONE A SUD EST Vi aspettiamo venerdì 7 Agosto a Sud Est presso il 2° piano della stazione ferroviaria (FSE) di Otranto. ore 19.30 A scandire il tempo della Stazione ci penserà POSTMAN ULTRACHIC in viaggio tra ritmi big beat, hammond groove, acid lounge, electro pop, boogaloo, mambo Venerdì 7 Agosto alle ore 19.30 inaugura in tutto il suo splendore Stazione a Sud Est, l’ex casa contoniera situata al secondo piano della stazione di Otranto, oggi sede di azioni ed...

Salento in Movimento Lento / Sulle Orme della Via Francigena

SML

Il progetto SALENTO IN MOVIMENTO LENTO (copyright 2009) è basato sulla lentezza dell’osservazione e la conoscenza del territorio come pratica di ascolto. Salento in Movimento Lento apre a differenti narrazioni, a storie migranti, a percorsi non ufficiali, a spazi residuali ricchi di agrobiodiversità attraverso cui raccontare una possibilità oltre la modernità, l’illegalità, il deturpamento, l’assenza di bene comune. Tra i percorsi proposti all’interno del progetto S.M.L. vi proponiamo (dal 23 al 25 maggio 2015) il viaggio lento SULLE ORME DELLA VIA...

Resistente e Antirazzista, ritorna il Noracism Cup

10559771_741811675858169_7770187807716802959_n

Anche quest’anno il Noracism Cup, mondiale antirazzista, darà il via all’estate Salentina. Il torneo, non competitivo, intende lo sport come strumento per abbattere frontiere e rivendicare diritti, contro tutte le forme di discriminazione. Un progetto internazionale, il cui obiettivo: oltre a quello di sensibilizzare i partecipanti ai valori del rispetto delle diversità,  creare una rete di realtà eterogenee capaci di contaminarsi, e aprire il territorio all’incontro con altre culture, è quello di recuperare risorse da investire per la costruzione concreta di...

I Viandanti Lenti tornano a precorrere le vie Mediterranee

Mappa

I Viandanti Lenti tornano a precorrere le vie Mediterranee. Questa volta le arterie che i viandanti attraverseranno, a Settembre 2013, sabato 28 e domenica 29,  in un cammino condiviso e partecipato, tra musica, arte, magia  e buon cibo sono quelle che  altri  vogliono reciderere.   Un uomo solo si rallegra in mezzo a tanto lutto, e spera di arricchirsi: il boia, lo speculatore. A cui vengono assegnate monete d’oro per ogni esecuzione inflitta a Madre Terra. Saccheggiando a gara e decretando...

12_FEB_10 M’illumino di Meno

Oikos con M’illumino di Meno, giornata del risparmio energetico. “Se vuoi coltivare la pace,  custodisci il creato” Giovanni Paolo II. Questa la frase su cui si è fermati a riflettere con: Ferdinando Boero, responsabile del Laboratorio di Zoologia e Biologia Marina del Dipartimento di Biologia dell’Università del Salento e Responsabile scientifico del Museo dell’Ambiente della stessa Università; il professore associato di Geografia Giuseppe Piccioli Resta dell’Università del Salento e Giovanni VitoFrancesco, Dirigente del Servizio Demanio e Patrimonio della Regione Puglia….